Le tre Associazioni

LE TRE ASSOCIAZIONI

L’associazione Società Friulana di Archeologia (sezione giuliana), l’associazione Musica Libera e il Centro Regionale Studi di Storia Militare Antica e Moderna CRSSMAM sono tre realtà associative che operano da anni nell’ambito culturale triestino e che ora propongono il progetto “Un mare di archeologia ”con l’intento di far conoscere la storia archeologica di Trieste puntando a coinvolgere in particolar modo i ragazzi ei giovani attraverso il gioco e l’utilizzo di nuove tecnologie.

Perché occuparsi di archeologia e cercare di promuovere il sapere archeologico e storico in modo divulgativo attraverso un “Festival”? Essenzialmente perché lo studio del passato ci permette di capire come agire nel futuro, per apprezzare il genio umano nel suo manifestarsi diverse epoche storiche, ma anche per non ricreare quegli stessi errori che spesso hanno portato a scelte drammaticamente sbagliate per molti popoli.

Trieste è ricca di testimonianze storiche, sia antiche, come i resti archeologici dell’età romana e medievale (il teatro romano tra gli esempi più illustri), sia di archeologia urbana contemporanea (un caso su tutti l’oleificio). Un patrimonio storico unico da scoprire sia ai ragazzi delle scuole ed dei ricreatori comunali attraverso attività didattiche, ludiche, laboratoristi ed interattive dove loro stessi possono essere sentirsi protagonisti della scoperta storica; sia ad un pubblico più adulto, che desidera conoscere più della storia e della archeologia seguendo i nostri “ciceroni” che traghetteranno le persone in questo “sapere storico e artistico” attraverso incontri, dibattiti e versioni di libri legati a temi storico / archeologici.

L’idea è quella da usare un contenitore del capannone per i diversi laboratori che verranno proposti nell’arco dell’intera giornata per le diverse tipologie di pubblico. Difatti una parte verrà pensata interamente per le scuole ei Ricreatori comunali triestini, mentre la parte serale sarà pensata per un pubblico adulto.

La parola d’ordine del Festival è divulgazione, conoscere la storia e l’archeologia destinandola ai giovani…